Dieta estiva: cosa mangiare a Giugno?

31/05/2018Dieta estiva: cosa mangiare a Giugno?

Vogliamo darvi alcuni consigli per restare in perfetta forma tutta l’estate 2018. Prima di scegliere una dieta appropriata è sempre bene consultare il medico di famiglia, che conosce tutta la vostra storia medica e di salute.

Iniziando dal 1 giugno 2018 e fino al termine del mese di Agosto dobbiamo gestire la nostra alimentazione in maniera corretta. La cosa principale e restare in forma ed evitare di mettere peso e poi dimagrire e così via. Questi sbalzi ci fanno solamente male. Ci sono delle cose nella nostra alimentazione che non devono mai mancare, e se vogliamo restare in forma per tutta l’estate dobbiamo assolutamente integrarle.

Queste due sono la frutta e la verdura. Questo però non significa che dobbiamo mangiare solo quello. L’unica cosa è integrarli in maniera intelligente entrambi nella nostra alimentazione quotidiana. Le porzioni giuste di frutta e verdura dovrebbero essere cinque al giorno. Vanno integrate, inserite nel resto del nostro programma alimentare.

IL PESCE DEL NOSTRO MARE

  • Branzini: sono rari ma quelli di mare in questo mese sono squisiti;
  • Calamaretti: eccezionali in giugno, chiedete sempre quelli della “penna” e speriamo che l’Europaunita con le sue leggi astruse che vanno bene per i mari del nord non ci impediscano di pescarli;
  • Canocchie: non è però la stagione migliore;
  • Il gattuccio (piccolo squalo che va bene nel brodetto);
  • Granchi: ottimi in guazzetto;
  • Moletti;
  • Sardoni;
  • Sardelle;
  • Saraghine: ottime in questo mese;
  • Sgombri;
  • Lumachine;
  • Garagoli.

LE CARNI

Mangiatene sempre poche e preferite quelle bianche