Dieta, rimettersi in forma dopo l'estate

26/08/2017Dieta, rimettersi in forma dopo l'estate

Dopo le sregolatezze a l’anarchia alimentare estiva, il poco movimento e, magari, qualche cocktail o gelato di troppo, è tempo di ritrovare la linea.

Come rimettersi in forma dopo le vacanze estive?

D’obbligo curare l’alimentazione, adottando una dieta equilibrata, senza eccessi.

Bevete due litri d’acqua al giorno, fondamentale per disintossicare e ripulire l’organismo da scorie e tossine, stimolando il metabolismo e la reidratazione delle cellule.

Via libera a frutta (in particolare mele e pompelmi) e verdura, limitando il consumo di sale bianco (da preferire sali integrali: rosa dell’Himalaya, grigio dell’Atlantico, rosso del Pacifico, nero delle Hawaii) e di zucchero bianco, sostituendolo con miele o sciroppo d’acero. Si ai cereali integrali, così come a cibi ricchi di omega 3 (es. sardine, salmone, trote, olio d’oliva, noci). Abolite le bibite gassate e gli alcolici; adottate i buoni consigli dei nutrizionisti: colazione da re, pranzo da maggiordomo, cena sa servo.

Un buon controllo dello stato generale di salute, dell’alimentazione e del proprio stile di vita, bandendo cattive abitudini come il fumo e tenendo alla larga, possibilmente, lo stress, bastano già a ridurre qualche rotolino di troppo. Non dimenticate lo sport. Iniziata con un’attività fisica dolce e non faticosa, come, ad esempio, una passeggiata salutare all’aria aperta per ritrovare gradualmente energia e potenza che si avevano sino a qualche mese prima, in modo da consentire a muscoli, articolazioni e legamenti di riabituarsi ai ritmi pre-estivi. Si a jogging, zumba, acquagym, bici per poi passare ai più pesanti allenamenti in palestra.

Da: QUI